Green building: aumentano i progetti, ma c’è ancora da molto fa fare

Da un interessante articolo di “Casa 24 Plus” del 17 aprile (che potete leggere al termine del post) la conferma che il settore del re-building e del retrofit sono il volano per la ripresa del settore delle costruzioni. Ecco perché EXITone con il progetto “Business Network – Tutor dell’Immobile” sta investendo nel potenziamento di  una rete di professionisti specializzati nella gestione del costruito: a fine 2012, gli investimenti destinati al settore residenziale in Italia ammontano a 69,6 miliardi di euro, di cui ben 44,8 miliardi relativi ad interventi di manutenzione straordinaria, in cui rientrano investimenti in retrofit energetico e riqualificazione del patrimonio abitativo esistente. La necessità di intervenire sul costruito è giustificata dalla vetustà del patrimonio immobiliare (in particolare nei centri urbani di maggiori dimensioni) e dalla breve vita degli impianti. Sembrerebbe, quindi, non esserci più alcun alibi per non riconoscere la nascita di una richiesta di mercato che spinge rapidamente il settore a rendere visibili, misurabili e verificabili due fattori essenziali: qualità e sostenibilità.

Il mercato ha bisogno di professionisti qualificati in grado di proporre queste soluzioni ed EXITone, grazie all’esperienza e alla specializzazione acquisita nella gestione dei grandi patrimoni immobiliari, può condividere agli operatori che decidono di entrare nel Network un know-how tecnico ed una rete di contatti (fornitori, imprese partner, ecc.) in grado di aiutare i liberi professionisti a sviluppare nuove opportunità di buisness.

 

Per maggiori informazioni sul Business Network EXITone e sulla figura del Tutor dell’Immobile:

Più informazioni su

Edinet - Realizzazione Siti Internet