EcoSteer, un nuovo strumento per l’efficienza energetica

Da sempre attenti all’innovazione e alle novità legate al comparto dell’ efficientamento energetico dei patrimoni immobiliari complessi, EXITone ha avuto occasione di conoscere l’attività di EcoSteer, piattaforma software specializzata nel controllo dei consumi energetici.

Come abbiamo spesso riportato fra gli articoli del nostro blog, un’attenta analisi dei consumi è il primo step fondamentale per portare a termine quelle operazioni di efficientamento energetico richieste dalla normativa nazionale ed europea ed alle sempre più necessarie esigenze di riduzioni dei costi, soprattutto di quelli con un maggiore impatto sui bilanci, come, per l’appunto, il costo dell’energia.

In questo contesto diventa sempre più importante la comprensione di come viene utilizzata l’energia consumata; ciò significa che non è più sufficiente documentare i totali, ma è di vitale importanza evidenziare le complesse relazioni tra il consumo di energia e le varie componenti dell’organizzazione.

L’approccio di EcoSteer, basato su scalabilità e flessibilità, permette di misurare grandezze diverse sul numero più alto possibile di impianti e ambienti, grazie alla molteplicità di sensori coinvolti che misurano non solo il consumo energetico, ma anche le sue relazioni con l’ambiente circostante e la possibilità di essere implementato anche per funzionalità di pianificazione dei consumi e individuazione degli interventi di manutenzione.

E’ sicuramente noto che il monitoraggio diffuso permette di creare nuove opportunità nella profilazione energetica e l’approccio adottato da Ecosteer indubbiamente è in grado di facilitarlo. Infatti, la piattaforma EcoSteer elimina i problemi che solitamente accompagnano l’uso di sensori di produttori diversi, grazie ad un’architettura aperta, che include un livello di astrazione hardware. Questo significa che molteplici sensori possono essere immediatamente incorporati.

Una volta raccolte le informazioni, EcoSteer organizza i dati allineandoli ad impianti ed edifici.
Con un front-end basato su web services, EcoSteer consente di visualizzare e manipolare i dati e le informazioni raccolte, utilizzando qualsiasi browser, su desktops, laptops, tablets e smart phones. Le informazioni così organizzate sono di immediato e facile utilizzo, e la loro modalità di presentazione può essere adattata ai bisogni di utenti e soggetti attivi nella varie fasi gestionali tra i quali anche EXITone, specializzata nell’engineering e nel management dei servizi integrati per la gestione del costruito.

Edinet - Realizzazione Siti Internet