I Servizi per il Real Estate: settore centrale nel mercato

Si è tenuto martedì 9 settembre a Milano al World Join Center in una sala convegni gremita dai player del settore il convegno organizzato da ilQI dal titolo I Servizi per il Real Estate, evento conclusivo del ciclo di convegni dedicato ai servizi immobiliari. Dopo una prima fase della mattinata dedicata alle veloci e interessanti esposizioni dei relatori dei tre precedenti convegni sul tema è stata la volta della tavola rotonda che ha visto partecipare il Presidente di EXITone, Ezio Bigotti, assieme a Emanuele Caniggia (iDeA Fimit SGR) Aldo Mazzocco (Assoimmobiliare), Massimo Caputi (Prelios) e Luciano Manfredi (Beni Stabili SGR).
Incalzati da Guglielmo Pelliccioli, Direttore de Il Quotidiano Immobiliare,  i “big” del settore hanno tirato le conclusioni dei lavori e indicare le potenzialità e le criticità del comparto.

Prendendo spunto dalla carta dei Servizi di Assoimmobiliare è emersa le necessità di una maggiore standardizzazione e chiarezza dell’offerta, di una minore frammentazione del mercato, della creazione di nuovi servizi innovativi per il cliente, dell’eliminazione delle politiche di offerta al ribasso e della maggior salvaguardia della qualità delle prestazioni. Un settore in forte espansione (anche in un mercato che non sviluppa e che soffre), che deve mirare alla tutela del valore immobiliare e alla riduzione dei costi, venendo incontro alle esigenze dei proprietari e degli utilizzatori. Grandi occasioni di crescita nel segmento “corporate” ma anche nella gestione dei repossessed delle banche e dei crediti deteriorati.

 

Fonte: il Quotidiano Immobiliare

Edinet - Realizzazione Siti Internet