Facility management: business in ascesa, +10% in due anni

Il comparto dei servizi di Facility Management per la gestione e la valorizzazione dei patrimoni immobiliari e urbani delle PA (manutenzione, pulizia, igiene ambientale, energia, security, logistica, ecc.), oggi può contare su migliaia di PMI e diversi grandi operatori.

Rappresenta un settore economico in continua e costante crescita (+ 10,4% nell’ultimo biennio), con un impatto enorme in termini occupazionali (2,5 milioni di occupati potenziali), secondo le stime dell’Osservatorio Nazionale per il Facilty Management in Europa – CRESME

Numeri importanti che potrebbero crescere ulteriormente — spiegano gli addetti ai lavori — se il Paese adottasse politiche ad hoc volte alla riqualificazione del patrimonio pubblico esistente; un impegno concreto, ad esempio, per il green building potrebbe infatti generare 400.000 posti di lavoro e portare ad un risparmio di 1,2 miliardi l’anno di spesa di consumi energetici per la PA.

Per questo motivo le più importanti associazioni di categoria, con il supporto tecnico e scientifico di ForumPA, Patrimoni PA net e Terotec, hanno stilato il “Manifesto del mercato dei Servizi per i patrimoni immobiliari ed urbani pubblici”.
Il documento – pur ricordando che nonostante gli importanti numeri in Italia ancora non ci sia una disciplina che tenga conto delle specificità di settore e degli aspetti peculiari del comparto dei servizi, che continua ad essere considerato meno strategico e meno rilevante del comparto manifatturiero e di quello delle costruzioni – sottolinea l’importanza del processo di recepimento delle direttive europee su appalti e concessioni come punto di partenza per dare una riposta ad esigenze di:

  • semplificazione burocratica e normativa,
  • dematerializzazione dei processi di affidamento,
  • sviluppo del ruolo delle PMI
  • maggiore trasparenza nella qualificazione e aggiudicazione degli appalti.

Parallelamente all’evoluzione del settore, anche il core business di EXITone è  gradualmente progredito fino ad arrivare all’ideazione, e messa in pratica, del concept di Facility & Property Enhancer:  EXITone si propone come unico referente in grado di progettare, pianificare e governare, sotto la propria responsabilità, ogni tipo di servizio di supporto all’attività principale dell’Ente Pubblico o dell’azienda privata al fine di ridurre i costi di gestione, aumentare l’efficacia dell’organizzazione e la sua capacità di adattarsi ai cambiamenti, sempre più frequenti,nel contesto economico e sociale di oggi.

Il tutto attraverso un esclusivo ed innovativo metodo multi-livello a «trazione integrale» che trae le sue origini dalla vocazione «ingegneristica» di EXITone e che è applicato a tutti gli aspetti rilevanti per la gestione dei processi  (tecnici, economici, finanziari, giuridici) ed è  sostenuto dai migliori standard di certificazioni internazionali, oltre che dal Network dei TUTOR EXITone, in grado di garantire elevati standard qualitativi e la vicinanza al Cliente su tutto il territorio nazionale.

Più informazioni su

Edinet - Realizzazione Siti Internet