EXITone, la prima partnership internazionale è con Panmed Energy

Ezio Bigotti, Presidente di EXITone e Shermine Dajani, CEO di Panmed Energy, leader mediorientale nel settore energetico, hanno sottoscritto presso il quartier generale EXITone di Pinerolo una partnership commerciale biennale per la fornitura di servizi di efficientamento e rinnovamento energetico degli edifici e di soluzioni in ambito smart Building e Facility Management. 

Obiettivo dell’accordo è supportare i paesi del Nord Africa e del Medio Oriente e, nello specifico, i paesi del Golfo nel raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di efficientamento energetico e di abbattimento dei consumi di energia elettrica e carbon foot printing che questi paesi si sono posti in ottica 2020, anno in cui si svolgerà, inoltre, l’Expo a Dubai.

Siamo orgogliosi di aver sottoscritto il primo accordo a livello internazionale con un’azienda da sempre protagonista del mercato dell’energia come Panmed Energy – commenta Ezio Bigotti – Tale partnership si inserisce nell’ottica di un progressivo consolidamento sui mercati esteri ed è frutto di una profonda condivisione di valori fondanti il core business aziendale.

Questo accordo commerciale rappresenta un prestigioso traguardo nel processo di efficientamento energetico del Medio Oriente e nello specifico degli Emirati Arabi, in vista di Expo Dubai 2020  –  commenta Shermine Dajani,– L’area in cui andremo ad intervenire vedrà nel prossimo futuro una rapida trasformazione da un’economia prevalentemente basata sul petrolio a un’economia basata sui servizi e  sulle energie rinnovabili e partnership come quella con EXITone contribuiranno a questa evoluzione

Per maggiori info scarica il comunicato stampa.

Edinet - Realizzazione Siti Internet