Accordo Sinteg – EXITone: svolta nella gestione dei condomini

Lo scorso 3 settembre EXITone ha firmato con Sinteg, società leader nel settore della gestione degli immobili in condomini,un accordo che prevede l’attuazione del progetto “Gestione evoluta del condominio”. La partnership si propone di promuovere in ambito condominiale una maggiore e corretta consapevolezza della valorizzazione degli ambienti di vita, attraverso la condivisione di strumenti e metodologie di lavoro e attività congiunte di comunicazione, tra cui la pubblicazione di uno studio sui risultati del progetto.

In particolare, l’accordo prevede per gli oltre 200 amministratori di condominio affiliati Sinteg, l’utilizzo a condizioni privilegiate, dei servizi e dei prodotti erogati dai circa 140 Tutor dell’Immobile EXITone, professionisti certificati ai sensi della norma Iso 9001, in grado di gestire tutte le fasi del processo di valorizzazione e individuazione di miglior uso dell’immobile.

L’accordo con EXITone – ha dichiarato Francesco Di Castri, Amministratore di Servizi Integrati, Sinteg – rappresenta una grande occasione per arrivare a diffondere una nuova cultura della gestione degli immobili ai privati cittadini. Grazie a questa sinergia, segneremo un’importante svolta nella gestione degli Asset privati”.

 

 

 

La possibilità di raggiungere milioni di cittadini per aiutarli nella corretta gestione del loro investimento più importante, ci inorgoglisce – ha affermato Alexandra Mogilatova, Direttore Generale EXITone – Essere al fianco di un partner come Sinteg, è la dimostrazione che in Italia la sfida al mercato, con l’innovazione, si può vincere”.

 
 

 

 

 

 

Per i dettagli scarica qui il comunicato stampa in formato pdf!

Più informazioni su

Edinet - Realizzazione Siti Internet