Edifici pubblici: da riqualificazione energetica 150mila nuovi posti di lavoro

Gli interventi di riqualificazione energetica nelle scuole e negli edifici che ospitano gli uffici pubblici produrrebbero 150mila nuovi posti di lavoro. Sono i dati emersi dal convegno  “Valutazioni scientifiche sulle lane di vetro alla luce dell’evoluzione normativa”, organizzato dalle Università di Urbino e di Torino e tenutosi lo scorso 15 aprile presso la sede del Cnr a Roma. Interventi che potrebbero rivelarsi un toccasana per l’edilizia italiana – che nel 2009 ha perso oltre 94mila posti di lavoro – oltre che per le casse pubbliche.

Secondo i dati diffusi durante il convegno in Europa si sprecano ogni anno 270 miliardi di euro a causa dell’inefficienza energetica degli edifici, che rappresentano da soli il 40% del consumo totale di energia superando i trasporti (33%) e l’industria (26%). La maglia nera degli edifici ‘spreconi’ spetta proprio agli edifici italiani, che se la dividono con quelli spagnoli. Nel nostro Paese, infatti, il fabbisogno energetico medio di un edificio è di 200 kWh/mq l’anno contro 130 in Germania e 60 in Svezia e proprio agli edifici sono riconducibili il 28% delle emissioni di CO2. E gli edifici pubblici, scuole comprese, non brillano di certo per efficienza, come ha dimostrato una recente indagine di Legambiente. Ecco perché investire in interventi di riqualificazione energetica, oltre ad aprire nuove prospettive lavorative ai professionisti del settore (es. Certificatore Energetico) e alle aziende del comparto edilizio, significa in primis ottimizzare le risorse in termini di consumi e impatto ambientale.

L’energia più conveniente è quella risparmiata! Proprio per questo EXITone si è attivata attraverso le due partnership con COSVIFOR e con Harley&Dikkinson, l’una per garantire a condizioni agevolate Corsi di formazione in modalità FAD (Formazione a Distanza)  a tutti  i professionisti che vogliano accreditarsi come Certificatori Energetici, l’altra per proporre ad amministratori e  gestori di condominio soluzioni finanziarie per la riqualificazione dei condomìni.

 

Se vuoi avere una consulenza in merito agli interventi di riqualificazione energetica per il tuo immobile, rivolgiti al Tutor dell’Immobile più vicino. Scrivici all’indirizzo info@exitone.it!

 

Se invece vuoi saperne di più sui nostri corsi in FAD per Certificatore Energetico, visita e iscriviti gratuitamente alla piattaforma  o scrivici all’indirizzo tutor.ce@exitone.it.

Infine, se vuoi avere maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento per la riqualificazione energetica dei condomini, scrivici all’indirizzo tutor.hd@exitone.it.

Più informazioni su

Edinet - Realizzazione Siti Internet