Premi Best Practice patrimoni pubblici 2016, EXITONE candidata per la 5° volta

Si svolgerà giovedì 26 maggio a Roma nell’ambito di Forum PA 2016 il “10° Forum Nazionale sui Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici”, promosso da PATRIMONI PA net – il laboratorio fondato da FORUM PA e TEROTEC nel corso del quale saranno assegnati i premi Premi Best Practice patrimoni pubblici 2016 a cui EXITone è candidata,come partner tecnico dell’ASL 2 Abruzzo, con il progetto “Se ti muovi, ti taggo”
“Il nuovo codice degli appalti: avanzamenti, problemi aperti e prospettive per il mercato dei servizi per i patrimoni pubblici” sarà il tema centrale del convegno del pomeriggio.
La sessione del mattino dedicherà, invece, ampio spazio ai processi, ai modelli, agli strumenti e ai servizi innovativi per il management dei beni immobiliari, urbani e territoriali pubblici con la presentazione dei progetti più innovativi promossi e sviluppati in partnership tra Enti Pubblici ed operatori privati del settore immobiliare selezionati come eccellenze e candidati all’assegnazione della 10a edizione del “Premio Best Practice Patrimoni”. Ancora una volta, la quinta in dieci anni, EXITone viene candidato al premio grazie all’innovativo progetto “Se ti muovi, ti taggo”, dedicato al processo di censimento e conoscenza del patrimonio immobiliare e mobiliare dell’Azienda Sanitaria Locale 2 Abruzzo.
Il progetto verrà illustrato nella sessione del mattino direttamente dal Dirigente Area Tecnico – Amministrativa dell’Asl, Dott. Antonio Di Sciascio nostro referente operativo che, a partire dalle caratteristiche tipologiche e quali/quantitative del patrimonio gestito e dalle problematiche tecniche, funzionali, gestionali dello stesso, illustrerà i processi, i modelli, gli strumenti e i servizi di gestione o valorizzazione adottati soffermandosi sugli aspetti organizzativi e attuativi applicati e sugli obiettivi raggiunti. Verrà, inoltre, dedicato il giusto spazio alle caratteristiche di innovazione tecnologica del progetto che ha visto sperimentazione di strumenti finora raramente utilizzati in ambito pubblico quali l’applicazione di TAG NFC (contenenti più di 100 informazioni sul singolo bene) su etichette autoadesive. La lettura dei TAG avviene grazie all’APP oneASSET ideata e collaudata da EXITone proprio per questa commessa, applicazione che consente una lettura rapida e immediata del TAG applicato sul bene mobile censito semplicemente avvicinandovi lo Smartphone (o altro device). Questo strumento tecnologico è caratterizzato da una forte resistenza e da un’infinita gamma di personalizzazioni anche successive al Servizio, in modo da consentire all’Asl la gestione autonoma di un database dinamico e sempre aggiornato.
Il conferimento dei “Premi Best Practice patrimoni pubblici 2016” avverrà nel tardo pomeriggio di giovedì 26 maggio, vi terremo aggiornati sui risultati!

Edinet - Realizzazione Siti Internet