Corsi di primo soccorso: accordo tra EXITone e Croce Rossa

E’ stato firmato nei giorni scorsi l’accordo di collaborazione EXITone e Croce Rossa per l’erogazione di corsi di formazione di Primo Soccorso per addetti al Soccorso Aziendale (ai sensi del D.lgs. 81/08 – D.M. 388/03 e successive modifiche) in tutto il Piemonte fino al 2020. L’accordo è stato siglato con il Comitato Locale della Croce Rossa Italiana di Torre Pellice (TO) e andrà a coprire uno dei servizi fondamentali previsti dalla convenzione Consip Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro (aggiudicata ad EXITone lo scorso dicembre).
Il primo Ente Pubblico a beneficiarne è stato il Politecnico di Torino presso il quale sono state organizzate tre sessioni formative gestite dai formatori della Croce Rossa Italiana altamente qualificati nell’insegnamento delle manovre di primo soccorso.
Per le tutte le pubbliche amministrazioni interessate, i servizi in convenzione forniti da EXITone comprendono:

  • Erogazione dei corsi di formazione di primo soccorso e corsi di aggiornamento di primo soccorso tenuti in aula;
  • Fornitura del materiale didattico e formativo;
  • Verifica e valutazione dello stato di apprendimento degli utenti attraverso l’elaborazione di prove in sede di corso e prova di valutazione finale;
  • Rilascio dei certificati e degli attestati di frequenza ai Corsi.

Ezio Bigotti, Presidente di EXITone: “Questa collaborazione con un’associazione di tale rilevanza quale la Croce Rossa Italiana il cui motto è “fare di più, fare meglio ed ottenere un maggiore impatto” è totalmente in linea con la vision e gli obiettivi di miglioramento continuo che EXITone si è posta per la gestione del servizio. Inoltre, come datore di lavoro, e quindi parlo come un potenziale beneficiario ” Continua Ezio Bigotti” ritengo che ricevere servizi affidabili e concepiti all’interno di un piano strategico basato sull’analisi dei bisogni e delle vulnerabilità della comunità sia un innegabile valore aggiunto. I formatori della Croce Rossa Italiana sono altamente qualificati e grazie alla loro collaborazione formeremo sicuramente dei soccorritori migliori”.

L’esperienza piemontese rappresenta un progetto pilota che rientra nell’ambito della convenzione Consip Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro per le PA che EXITone intende applicare nelle altre regioni dove svolgiamo il servizio in convenzione CONSIP e dove abbiamo l’opportunità di coinvolgere, in un’analoga collaborazione, le rispettive unità territoriali della CRI interessate.

Per maggiori informazioni scarica il comunicato completo.

Edinet - Realizzazione Siti Internet